Azistrap


Io Robot? La rivoluzione di Amazon nella moda

Il mondo del fashion sta cambiando e, ovviamente, un colosso dell’e-commerce come Amazon non poteva non adeguarsi.

Negli ultimi anni, la sua presenza nel settore della moda è cresciuta a dismisura e, secondo uno studio condotto da Coresight Research, Amazon detiene il primato tra i venditori di abbigliamento negli Stati Uniti.

Jeff Bezos ha dato vita a una trovata che non è niente male e, per ora, ha preso piede solo  negli Usa, ma non è escluso che arrivi presto in Italia.

Da qualche tempo gira su Instagram un annuncio in cui Amazon invita, offrendo in cambio una gift card da 25$, gli utenti maggiorenni a diventare volontari per un progetto di ricerca in collaborazione con Body Labs. Si richiede alle persone la scannerizzazione del corpo attraverso foto e video in costume e informazioni su peso e altezza.

Questo ha la finalità di proporre, in futuro, la comodità di poter acquistare abiti senza provarli. Per me che fare shopping è un’esperienza che parte dal toccare i prodotti con mano, sentire i tessuti, le cuciture, provare il vestito e vedere allo specchio come calza, è una perdita più che un' evoluzione!

Dovremo dimenticarci tutte queste sensazioni perché, fra qualche anno, faremo acquisti comodamente sul divano e verremo seguiti da un assistente virtuale che ci consiglierà cosa indossare e cosa no.

Ci stiamo dirigendo verso un futuro fatto di automi e passivi… a voi piace l’idea? A me no!

Galleria immagini