Azistrap


Vince chi ce l'ha più grosso!

Altro che selfie adesso impazza il belfie, ovvero l’esaltazione del fondoschiena diventato, negli stati uniti, una vera e propria ossessione.

Il primo fondoschiena a far notizia è stato quello di Jennifer Lopez, assicurato addirittura per 1 miliardo di dollari, seguito da Beyoncè, famosa per i suoi nude look che lasciano davvero poco all’immaginazione, e dal clan capeggiato da Kim Kardashan, che ha conquistato milioni di follower grazie al suo fondoschiena esagerato, e a Kyle Jenner entrata, a soli 21 anni, al terzo posto nella classifica di Forbes fra le 100 celebrities più ricche del mondo grazie ai suoi belfie da 177 milioni di follower.

E se un tempo c’erano i reggiseni push-up per sollevare il seno ora, il mercato, è tutto concentrato sulla lingerie alza sedere.

Inoltre la richiesta di impianti alle natiche aumenta di giorno in giorno anche in Italia e, secondo l’associazione di chirurgia plastica, la richiesta di un ritocco al sedere è salita del 29%.

Sia chiaro: non si tratta di una legittimazione delle curve quanto di un fenomeno di feticizzazione di una parte più apprezzata e più evidente del corpo umano.

A Los Angeles, per esempio, furoreggiano le palestre specializzate nel fondoschiena, e gli hastag: #squats ha addirittura 16,3 milioni di menzioni seguito da #glutes con 4,6 milioni.

Conclusione? Difficile non pensare a quella battuta, non certo elegante, che recita ha proprio la faccia come il c….

Galleria immagini