Azistrap


Fata Foto - italents

Giuseppe Fata. Quando il cappello è una scultura

Considerato il genio “dell’arte sulla testa” Giuseppe Fata realizza copricapi scultura che possono essere tranquillamente considerati veri e proprio pezzi di design. 

La sua ispirazione è prevalentemente onirica e iperbolica per forme e volumi.

Premiato al Cité Internationale Universitaire de Paris “Boulevard Jourdan” per la sua arte e creatività. Il designer calabrese ha lavorato con i più grandi nomi della moda italiana e internazionale da Armani a Valentino, DiorChanel e Saint Laurent. Le sue teste scultura hanno sfilato nelle passerelle di Parigi, Milano, Roma, Cannes, Lugano, New York e Londra. 

Amante del cinema, ha collaborato con personaggi di fama internazionale da Gabriella Pescucci, premio oscar per il film “l’età dell’innocenza” di Martin Scorsese, ad eventi come il Festival internazionale del cinema di Roma, Venezia e di Cannes. 

Le sue creazioni hanno contribuito a creare l’immagine per Dionne Warwick, Randy Crawford, Bryan Ferry, Lionel Richie, Lenny Kravitz, Noa, Claudia Cardinale, Anastacia e altri.

 

Mariella Milani 

Share

Galleria immagini