Azistrap


N9b2310 - italents

Seduzione artigianale

Rendere ogni donna una diva: è questa la mission di Anton Giulio Grande, un designer che fin da bambino sognava di disegnare gli abiti per le signore della televisione del sabato sera. 

Non a caso i suoi vestiti impalpabili e iper decorati vanno a ruba nel mondo dello spettacolo che lo ha notato fin dal suo debutto, a 23 anni, nella sfilata sulla scalinata di Piazza di Spagna. 

Creazioni pensate per una donna sensuale che usa il corpo come strumento di seduzione espresso in abiti ricamatissimi e decorati di piume. 

Spacchi, velature, studi di asimmetrie che fanno dello stilista calabrese un interprete di una femminilità esplicita e dichiarata. Teatralità ma anche lavorazioni certosine nei ricami realizzati totalmente a mano dalle sartine del suo atelier di Lamezia Terme, abili artigiane e preziose custodi di antiche tradizioni tessili. Una razza in via di estinzione che, grazie alla passione di questo designer continua a far sognare moltissime donne. 

 

Mariella Milani

Share

Galleria immagini