Azistrap


Sneakers-retro-kitsch-moda-scarpe-inverno-2018-2019 - italents

Sneaker: storia di un fenomeno sempre più di moda

Un tempo erano scarpe da ginnastica da usare esclusivamente per lo sport…. Oggi sono diventate l’accessorio per eccellenza da indossare, come è avvenuto nelle ultime sfilate, persino sotto gli abiti da sera.

Quel che fa la differenza è la contaminazione con il mondo dell’arte, della musica e dello sport. Persino le grandi griffe come Stella McCartney e Yohji Yamamoto hanno stretto collaborazioni con i giganti dello sportswear da Adidas, a Puma a Converse.  

La storia di questa scarpa inizia alla fine dell’800 quando le suole rigide vennero sostituite con altre più morbide e flessibili e l’aggiunta di lacci. Fu così che nacquero le sneakers e, dall’utilizzo di scarpa per la caccia alla volpe, si è passati alla cultura urban esplosa come moda negli anni 50 con l’uscita del film “Gioventù bruciata” dove James Dean, attore simbolo di sex appeal e trasgressione, le lanciò ufficialmente in tutto il mondo.

Un lungo viaggio che ha trasformato questo accessorio nel simbolo più rappresentativo della cultura della strada. 

Oggi le sneakers, considerate l’elemento decisivo di ogni abbigliamento casual, hanno diversi tipi di utilizzo da quelle running adatte a correre o giocare a calcetto, a quelle utilizzate, soprattutto dai giovani. 

Inevitabile che anche il mondo della moda abbia capito il valore di questo accessorio e continui ad ogni stagione, ad immettere nel mercato articoli sempre più elaborati e diversi dal punto di vista dell’estetica e delle prestazioni…. Insomma da essere un capo tipico dell’attività sportiva al glamour delle passerelle e a prezzi sempre più stratosferici…. 

Oggi, comprare una sneaker è diventato un vero e proprio lavoro di ricerca fra le infinite proposte di decorazioni, materiali tecnici, rifiniture estetiche o soluzioni che rendono le scarpe da ginnastica sempre più performanti e, secondo i dati, persino le griffe più elitarie, proprio grazie a questo modello di scarpa, macinano fatturati.

Un esempio? Dagli Stati Uniti l’ultima follia è la tendenza delle scarpe milionarie da 1.000 a 40.000 $ come le Nike Air Jordan in versione navi suede, un fenomeno, quello della richiesta di pezzi unici o quasi, che ha conquistato fashionisti e fondi di investimento. 

La multinazionale Adidas, in collaborazione con il musicista Pharrell Williams, ha lanciato un paio di sneakers da 12.350$ vendute in un negozio di SoHo, un punto vendita specializzato nelle edizioni limitate, e a dare la notizia è stato il quotidiano del New York Times. Dai campi sportivi ad un pezzo da chiudere in cassaforte.

 

Mariella Milani 

Share

Galleria immagini